domenica 8 febbraio 2009

STORIE CHE FANNO BENE

Un giorno troveremo una storia, una storia che guarisce.

Una storia in cui metterci tutte le persone che ci hanno ferito, e le situazioni che ci hanno tormentato.

Fino a quel momento, bisogna aspettare e accettare la confusione.

Charles Whitaker ci ricorda che nella vita non ci può essere pace.

Hellinger ci ricorda che ditro il desiderio di pace c'è il desiderio di morte.

Cercare la Vita significa accettare di starci della confusione, nella mancanza di logica, di starci con delle formule che ci lasciano sempre a metà.

Superata una confusione ne troviamo un'altra, e un'altra ancora, all'infinito.

E sono le storie che ci raccontiamo che mettono a posto una confusione, e ci permettono di accoglierne un'altra.

Un giorno troveremo una storia, quando meno ce ne accorgiamo, svegliandoci la mattina.

Si potrà stare leggeri e pronti a un'altro viaggio che richiederà alla fine un altro racconto.

E forse un giorno potremo fare a meno anche delle storie, e stare nel caos senza volerlo ordinare.

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento