sabato 10 ottobre 2009

La perla che nessuno vuole

Reggere l'intimità nel senso di Erich Berne, ossia quello spazio in cui ci si sente vicini a qualcuno, soprattutto in una relazione di coppia, non è da tutti.

La base è sempre fatta di paura e sofferenza: paura di aver bisogno di qualcuno, paura di ferire qualcuno o di essere feriti, dolore per il rifiuto di un'attenzione o della propria persona.

Per non stare lì ci arrabbiamo, iniziamo guerre preventive, troviamo mille motivi per allontanarci da qualcuno a cui teniamo.

Ma quella è inutile sofferenza e tempo perso.

La sofferenza che serve e il tempo ben speso, è quello in cui si è accettato di stare in quella zona che fa tanto paura.

Non è facile farlo, nè soprattutto prolungare quel soggiorno. Sembra alle volte di stare senza aria nell'acqua...

ma poi... come dire... crescono le branchie...
Un nuovo mondo può aprirsi...
Ed ha un sapore tutto nuovo...

AD

Nessun commento:

Posta un commento