mercoledì 4 novembre 2009

L'unica cosa che hai sono i tuoi sogni

Non siamo nulla,

veniamo soli, ce ne andiamo soli.

Conquistiamo con gran fatica qualcosa, e con niente lo perdiamo.

E anche se stiamo attenti a tutto, dobbiamo alla fine andarcene e lasciare tutto.

Resta solo una cosa che possiamo portare con noi: la nostra mente, le emozioni che l'accompagnano, i suoi sogni che ci danno la direzione, la consapevolezza che abbiamo della nostra strada mentre la percorriamo.

Il resto sono solo illusioni.

Forse lo stesso concetto di strada e di sogno: forse anche questi sono solo un canovaccio dove si deve svolgere la nostra esistenza, mentre scopriamo cose più importanti dei nostri sogni.

Anche i sogni sono illusioni forse, e anche la mente che li pensa.

Resta solo il suono del respiro, mentre si abbandonano anche questi pensieri...

Alessandro D'Orlando

Nessun commento:

Posta un commento