venerdì 29 gennaio 2010

Dietro a ciò che appare

La nostra volontà e la nostra coscienza sono contenute dal nostro inconscio.
Il nostro inconscio dall'incoscio della famiglia.
Quello della mia famiglia e della famiglia dell'altro si fondono nell'inconscio collettivo.
Quello collettivo è dentro le forze della natura.
Le forze della natura sono contenute in ciò che la crea e ricrea dal vuoto ogni istante.

Guardando alle persone a cui penso di più, nel bene e nel male.
Guardando a ciò che fanno e dicono e a come vivono...
Guardando a ciò che sta dietro a loro e a ciò che da loro esce per venire incontro a me... nel bene e nel male...

Davanti all'enormità delle forze in gioco...

mi prende uno strano senso di vertigine e umiltà e silenzio...

Nessun commento:

Posta un commento