martedì 16 febbraio 2010

La solitudine della creatività

C'è un punto in noi dove nasce la creatività, il nostro modo personale di pensare e di vivere.

Lì siamo da soli, senza nessun sentiero e senza nessuna guida.

Lì ci sono le strade da percorrere, le cose in cui credere e le ultime conseguenze del modo di essere che scegliamo.

E' come una strada nel mezzo di una valle coperta di neve mai calpestata, mentre ancora nevica.

Vive chi esce dalla calda capanna e va nella neve per il proprio sconosciuto sentiero.

Chi resta nella capanna presto diventa una cosa, una cosa tra le cose della capanna, tra le legna e le lenzuola e i piatti.

Meglio rischiare il freddo fuori che quello dentro.

AD

Nessun commento:

Posta un commento