sabato 20 marzo 2010

Odiarsi è più facile

Volersi bene non è semplice.

Implica diverse capacità e diverse risorse: tempo per stare soli con sè stessi, voglia di trattarsi bene, capacità di ascoltarsi e di capire quando c'è qualcosa che non va, capacità di pensare a delle soluzioni e di applicarle, fiducia nelle proprie forze di farcela o comunque nella vita che in qualche modo tutto va per il meglio.

Implica la capacità di non mettersi sopra gli altri per non cadere poi, nè quella di mettersi sotto per non essere schiacciati.

Implica la capacità di vivere ogni giorno come una sfida e la possibilità di dare il meglio di sè stessi, e di capire cosa è il meglio e cosa è il peggio di sè stessi, implica la capacità di reggere al vuoto che resta dopo aver rinunciato a qualcosa.

Implica tanto.

Per questo credo che la maggior parte si odi e faccia cose che vanno contro il proprio benessere.

Odiarsi è più facile.

Alessandro D'Orlando

1 commento:

  1. Non saprei se Odiarsi sia più facile .... anche perchè implicherebbe l'impegno di energie .... di un'attenzione che la gente non vuole mettere "nel pensare" ....
    Probabilmente sopravvivere, vegetare, vivere "sopra le righe" e non "tra le righe" sia più facile, perchè senza pensieri, senza impegno .... senza!

    RispondiElimina