mercoledì 6 aprile 2011

Vite che passano

(Clicca sul titolo)


Ci sono persone che non lasciano nulla.
Non lasciano figli.
Non lasciano belle azioni.
Non lasciano carriere da ammirare, o gesta da imitare.
Non lasciano nemmeno pallidi ricordi in chi le ha conosciute.

Non hanno nemmeno pensieri profondi, nè profondo sentire.
E forse non hanno mai nemmeno provato a cambiare.
Forse non si sono mai nemmeno accorti che si può almeno provare.

Sono fantasmi che passano tra le pieghe della vita.

Forse la loro vita ha senso meno di quello di altri più fortunati?
Per l'Universo la loro vita ha avuto meno senso?
O sarà forse che per l'Universo siamo tutti importanti, per motivi misteriosi che non sappiamo?

Credo che nella prossima meditazione possiamo abbracciare anche loro.
Assieme a quello che ha troppo, a quello che non gli serve nulla, a colui che non ci può vedere.

Diamo il posto a tutti in questo abbraccio.

Anche perchè non sappiamo se un giorno non avremo noi bisogno di questo.

1 commento:

  1. Io rispondo con questo...

    http://www.youtube.com/watch?v=QIvzp3JMCJ4

    buona serata

    RispondiElimina