martedì 24 maggio 2011

Le azioni felici

Le azioni felici si fanno quando siamo felici e portano felicità.

Le azioni che facciamo per arrivare alla felicità a partire dalla tristezza portano alla tristezza, non alla felicità.

La felicità quindi è uno stato di partenza, non può essere uno stato di arrivo: pensando diversamente saremmo solo dei disperati che cercano qualcosa fuori di sè.

L'unico modo per stare nella felicità delle azioni, delle parole, delle scelte, è essere felici.

E tutto ciò che ci permette di entrare in stato felice, come la respirazione, la meditazione e il resto - che ci permette di stare anche nel dolore - di trasformarlo in amore -

questa è la vera azione che ci rende felici - la prima è più importante.

Quello che poi il mondo ci vede fare è solo una semplice conseguenza...

1 commento:

  1. ...E tutto ciò che ci permette di entrare in stato felice, come la respirazione, la meditazione e il resto - che ci permette di stare anche nel dolore - di trasformarlo in amore -...

    Trovo che questo sia profondamente vero.
    Osservo,e trovo anche che non è facile da spiegare e descrivere uno stato di felicità.
    Secondo me,si può solo "vivere ".
    Grazie!

    RispondiElimina