mercoledì 14 dicembre 2011

Storie d'amore


I ni non sono si, sono no.
Sono si per il futuro – che non esiste.

Se ti piace sperare nei si, affidati pure.

I No non sono “Si forse domani”.
Sono no.

I Si non sono “Si” per sempre.
I No non sono “No” per sempre.

In ogni momento un Si può diventare No.
Un No può diventare Si.

In questa mutevolezza solo l’amore di un genitore per un bambino resta.
L’amore tra adulti è mutevole come le nuvole.

L’amore genitoriale è dato.
Quello tra adulti conquistato ogni giorno.

L’amore genitoriale non chiede e non valuta.
Quello tra adulti chiede e valuta, costantemente.

Se sei ancora figlia di papà,
o figlio di mamma,
lascia stare l’amore di coppia.

Non fa per te.
Ti faresti (e faresti) solo del male.

Prima lascia la mamma se sei maschio,
o il papà se sei femmina,
e poi entra nell’arena.

Avrai più possibilità di vittoria.
Giorno dopo giorno.