venerdì 30 dicembre 2011

Un atto di eroismo


C’è un momento in cui si rinuncia a ogni sicurezza,
a ogni tentativo di difesa,
a ogni via di fuga,
a ogni ricerca di rassicurazione,
o di attaccamento a qualcuno o a qualcosa.

C’è un momento in cui non è importante quanto soli si è,
o quanta incertezza c’è per il futuro.

Non dura molto ma è incredibile l’effetto liberatorio che ha.

Quello è il momento in cui c’è solo il tuo respiro,
dal perineo alla fontanella,
dalla pianta dei piedi alla punta dei capelli,
dall’alto in basso,
dal basso in alto,
da destra a sinistra,
da sinistra a destra.