mercoledì 28 settembre 2016

L'Arte di Pulire lo Specchio

Abbiamo trovato inquinamento,
disonestà,
menzogna,
distruzione,
crudeltà e sadismo.

Abbiamo incontrato chi invece di usare il potere per aiutare l'ha usato per schiacciare,
chi sapeva che invece di condividere ha taciuto e approfittato della differenza,
chi doveva prendersi cura e invece ha abusato del ruolo.

Al posto della cultura l'ignoranza,
al posto della salute la malattia,
al posto della forza la debolezza,
al posto dello scambio l'isolamento,
dove doveva esserci attenzione per il mondo c'è odio per il mondo.

Insomma abbiamo trovato un mondo all'incontrario.

Hai potuto così capire attraverso tutto questo cosa ancora resta da pulire in te per prepararti a un'altra esperienza dopo di questa.

Puoi ringraziare questo specchio che ti aiuta a riconoscere l'Ombra, portandogli in regalo la Tua Luce.

Il mondo delle creature, animato e inanimato, l'universo che scopri dentro chiudendo gli occhi,
lascia che si manifesti nelle parole, emozioni, gesti, progetti mano a mano che ti liberi dalle oscurità che il mondo fuori ti rimanda.

Quando verrà l'ora di partire avrai così pulito quello specchio che in fondo eri tu quando sei arrivato, arrivata qui.

Quando andremo ricorderemo che non eravamo migliori del mondo quando siamo arrivati, ed ora lui ha pulito te, tu hai pulito lui. Ora la sua funzione l'ha fatta, tu il tuo compito l'hai eseguito.












domenica 18 settembre 2016

Vita da cacciatori

Alle volte sembra ma non è
stanchezza,
fame,
tristezza,
rabbia,
fastidio,
o noia,
o altro.

Alle volte le soluzioni che mettiamo in atto non bastano a sfuggirgli, ed è frustrante.

Invece è molto più premiante stare ad osservarlo,
cercarlo senza tregua,
di giorno e di notte,
nella meditazione e nelle passeggiate,
in mezzo alla gente e da soli,
respirando con consapevolezza,
aspettando il momento in cui si rivelerà.

Potrebbe essere questa l'arte della caccia
a ciò che c'è,
con il suo carico mai digerito totalmente
di aspetti non capiti, non voluti, non accolti.

Il premio è la completezza - fino alla prossima, imminente caccia.