lunedì 17 ottobre 2011

Le vite degli altri

Anche se non sai sorridere come credi sia importante sorridere,
anche se ti fanno notare che non sei felice nel mentre dici che credi alla felicità,
anche se non sai amare come sai che necessario e te lo rinfacciano,

se ti rinfacciano le cose in cui credi dandoti uno specchio
per farti vedere quello che fai e che dici.

Non buttare via ciò in cui credi, ma solo ciò che hai fatto.

Quello che vedo allo specchio è solo un personaggio di una commedia.
E puoi cambiare personaggio.

Perciò se ti vogliono inchiodare ai tuoi errori
se ti dicono che in fondo sei fatto così,
se una parte di te è d'accordo,
se ti dicono che le tue sono solo belle fantasie
splendidi ideali.

Allora spostati e ricomincia.
Ringraziando chi ti accusa.

E se non sai fare di meglio.
Cerca la forza in chi sa incoraggiarti e guidarti.


E' facile vivere la vita degli altri.

Meno facile è camminare dentro le proprie scarpe,
e lottare per le cose in cui si crede.