mercoledì 15 febbraio 2012

Niente paura

E solo la vita che passa.

Non fare terapie che potresti stare male.
Non respirare che potresti sprecare soldi, o una domenica.
Non fare costellazioni familiari che sono cose strane.

Non meditare, è una perdita di tempo.

Non leggere libri di psicologia, sono tutte fregnacce.

Infine non mettere il naso dentro la tua testa, o peggio ancora nel tuo cuore, o peggio di tutto - nel tuo passato.

Ciò che è stato è stato ed inutile riviverlo.

Non entrare nel dolore, nei rancori e nell'odio passati, nelle speranze deluse nè nel futuro che ti spaventa.

Potresti impazzire.

Non aver paura in fondo.
E' solo la tua vita che passa.